Ti trovi qui:Home»Aree Tematiche»Comunicati»Ville di Corsano, al via i lavori per la metanizzazione della frazione

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi proseguire accetta i cookie. Per saperne di piu'

Approvo
Venerdì, 18 Dicembre 2020 11:52

Ville di Corsano, al via i lavori per la metanizzazione della frazione

Prevista l'apertura dei cantieri per un'opera attesa da tempo nel comune di Monteroni d'Arbia

 Partono gli attesi lavori di metanizzazione a Ville di Corsano. I lavori, riconosciuti di pubblica utilità dal Consiglio comunale di Monteroni d'Arbia, possono finalmente entrare in fase esecutiva secondo il progetto redatto dalla società Centria.

"Possiamo decisamente dire che finalmente cominciano i lavori – interviene il sindaco di Monteroni d'Arbia Gabriele Berni - e che concretamente presto la frazione di Ville di Corsano sarà collegata alla rete del metano. Da tempo ormai abbiamo predisposto una convenzione con la società di distribuzione del gas ed abbiamo dato copertura economica al progetto: in questi anni abbiamo affrontato i tanti problemi che si affacciavano su questa strada senza fare promesse e senza sottovalutare nessuna problematica o posizione. Abbiamo lavorato affinché tutto si risolvesse per poter dovare Ville di Corsano del metano. Oggi finalmente possiamo andare avanti e prima di Natale i lavori cominceranno”.

Nonostante la lunga attesa dei cittadini delle Ville di Corsano la storia della metanizzazione inizia con la sottoscrizione della convenzione del dicembre 2015, dopo di che l'amministrazione guidata dal sindaco Berni ha stanziato e ottemperato alla sua quota di copertura al momento dell’approvazione della convenzione, questo grazie alle operazioni di bilancio che hanno garantito investimenti consistenti su tutto il territorio.

“Gli abitanti di Ville di Corsano aspettavano, come noi, una soluzione concreta da tempo – aggiunge il sindaco Berni - e finalmente siamo arrivati, dopo l'atto dello scorso anno che ha imposto la pubblica utilità su tutto il progetto e sul percorso della rete di distribuzione del metano, alla messa in opera del cantiere. Come sappiamo per motivi diversi dovuti alle caratteristiche morfologiche del territorio ed alla necessità di condividere con le proprietà la servitù di passaggio siamo stati obbligati a rivedere più volte il progetto. Ma oggi devo ringraziare tutti quelli che hanno fino ad oggi collaborato ed in particolare i cittadini interessati per motivi diversi delle Ville di Corsano, la Pro Loco di Ville di Corsano, i nostri tecnici comunali e Centria che si è resa disponibile a portare avanti questo intervento”.

“Finalmente possiamo dire di entrare nella fase esecutiva del progetto – conclude il Sindaco Berni - e di vedere all’orizzonte il raggiungimento di un altro importante obiettivo che ci eravamo posti come Amministrazione. Siamo di fronte al concretizzarsi di un importante progetto a dimostrazione della nostra determinazione al cospetto degli ostacoli posti oltre che dalla burocrazia e dalle volontà individuali anche dalle forze di opposizione. Un percorso che nella sua complessità dimostra quanto fossero fuori luogo le false illusioni costruite un tempo da chi ambiva ad amministrare il nostro Comune”.

Condividi