Ti trovi qui:Home»Aree Tematiche»Comunicati»Restyling completo per piazza del Pozzo a Lucignano d'Arbia

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi proseguire accetta i cookie. Per saperne di piu'

Approvo
Sabato, 21 Novembre 2020 12:32

Restyling completo per piazza del Pozzo a Lucignano d'Arbia

La Giunta comunale di Monteroni d'Arbia ha approvato un progetto che prevede uno spazio per l'aggregazione ed il ritrovo

 Riqualificazione e rinnovo di uno degli angoli più belli e caratteristici del territorio comunale di Monteroni d'Arbia, la Giunta guidata da Gabriele Berni ha infatti approvato un progetto per realizzare una nuova piazza del Pozzo a Lucignano d'Arbia.

“Lucignano è uno dei borghi più caratteristici della nostra provincia – interviene il sindaco Berni - vista la qualità storico culturale ed architettonica della piazza in cui vogliamo intervenire il progetto è finalizzato alla conservazione ma anche alla rivitalizzazione di questo spazio. Da sempre infatti qui c'è un pozzo che nel passato, anche recente, ha rappresentato il luogo di elezione per gli incontri e l'aggregazione del piccolo borgo”.

“Dopo i tanti interventi realizzati in questi anni sugli edifici scolastici, sulla riduzione del rischio idraulico, sulla riqualificazione delle aree urbane, sulla manutenzione delle strade, per lo sviluppo del territorio la nostra Amministrazione – continua il Sindaco Berni -non si ferma e continua a lavorare per raggiungere gli obiettivi contenuti nel programma elettorale con il quale ci siamo presentati ai cittadini. Dare continuità alla politica degli investimenti in questo momento di emergenza sanitaria significa anche dare sostegno al sistema produttivo e contribuire a ridurre le difficoltà sociali e per questo dovrebbe essere una priorità di tutti gli attori istituzionali e politici, in questa ottico noi continuiamo a muoverci e dare il nostro contributo”.

“In piazza del Pozzo già è stato tolto, negli scorsi mesi, un vecchio pino marittimo, che sarà adesso sostituito con un leccio, essenza tipica di questo territorio. Inoltre il progetto di riqualificazione prevede – continua il Sindaco Berni - la realizzazione di uno spazio polifunzionale racchiuso tra i palazzi e le mura della piazzetta e delimitato da una seduta in muratura e travertino che avrà la funzione di delimitare lo spazio e salvaguardarlo dal transito veicolare in entrata ed in uscita dal nucleo storico, ma anche quella di creare uno spazio dedicato all’eventuale aggregazione spontanea delle persone, grazie alla lunga seduta ed anche dalla possibilità, in progetto, di realizzare un piccolo bar. Saranno mantenuti alcuni stalli per il parcheggio delle auto e tutta l'area sarà pavimentata con lastre di pietra serena che rappresentano il prolungamento di quelle già esistenti all'interno dell'arco che si apre sulla piazza”.
“Infine -aggiunge l’assessore ai Lavori Pubblici Francesco Grassi - saranno restaurati ed integrati il marciapiede in cotto antico, già presenti a delimitazione di tutta la piazza e gli accessi privati presenti sulla piazza, compreso l'edificio principale, con la sostituzione degli infissi e degli scalini attualmente non consoni al fabbricato e saranno di rame le gronde che sostituiranno quelle attuali in lamiera.”

“L'intervento – conclude il Sindaco Berni - avrà un costo di circa 200 mila euro in parte coperti da un contributo che l'amministrazione comunale ha ottenuto, su questo specifico progetto, dal consorzio Gal Leader.  Questo a dimostrazione della grande attenzione dedicata dalla nostra Amministrazione allo sviluppo del territorio e della capacità di avanzare progettualità finalizzate al reperimento di Finanziamenti. Per questo voglio ringraziare anche i nostri uffici competenti per il lavoro svolto”.

Condividi