Ti trovi qui:Home»Aree Tematiche»Comunicati»Una nuova palestra ed un'aula in più per le scuole nel centro di Monteroni

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi proseguire accetta i cookie. Per saperne di piu'

Approvo
Giovedì, 19 Dicembre 2019 11:16

Una nuova palestra ed un'aula in più per le scuole nel centro di Monteroni

Iniziati i lavori per oltre 250 mila euro nel complesso scolastico statale di viale della Rimembranza. In totale oltre 3 milioni investiti negli edifici scolastici

 

Cambia volto il complesso scolastico di viale della Rimembranza nel capoluogo, sono infatti ripresi dopo uno stop dovuto al decreto "sblocca cantieri" i lavori di manutenzione straordinaria che interesseranno sia la palestra della scuola media che la struttura della scuola dell'infanzia Santa Caterina con un intervento straordinario di oltre 250 mila euro.

“Anche la scuola dell’infanzia di Monteroni – continua il Sindaco - migliorerà i propri standard, dopo gli interventi fatti negli anni passati di realizzazione della nuova scuola di Ponte d’Arbia, la ripresa dei lavori per la nuova scuola di Ponte a Tressa, la manutenzione dei bagni delle scuole elementari e medie, degli infissi delle scuole medie e della scuola dell’infanzia di Monteroni, gli interventi sulle coperture dello spazio gioco, il rifacimento del tetto della scuola di Cuna, gli arredi dell’asilo nido solo per citare alcuni interventi che riguardano gli edifici scolastici anche la scuola dell’infanzia di Monteroni avrà dei nuovi spazi e verrà superato il problema del tunnel che rappresentava oramai da tempo una criticità”.

“Con questi progetti sono circa 3 milioni di euro le risorse che, in questi anni, abbiamo destinato agli interventi sugli edifici scolastici perché come abbiamo sempre detto l’istruzione e la formazione dei cittadini del domani, la garanzia dell’accesso ai percorsi formativi rappresentano una delle nostre priorità. Questa mole straordinaria di investimenti è stata possibile grazie alla capacità della nostra amministrazione di attrarre risorse dall’esterno e finanziamenti. Una parte importante è stata rappresentata anche dalla cosiddetta “operazione Sansedoni” senza la quale tutto questo non sarebbe stato possibile. In questi periodi non capita spesso ad un amministratore di poter lavorare alla realizzazione di due nuovi edifici scolastici ed al miglioramento complessivo di tutto il patrimonio e per questo non posso che esprimere una forte soddisfazione ed un ringraziamento alla mia giunta ed ai dipendenti comunali che insieme a me hanno collaborato al perseguimento di questi obiettivi”.

Gli interventi previsti dal progetto ed in corso di realizzazione vedono l'ampliamento di una parte della scuola materna di Monteroni per aumentarne la capienza attraverso la creazione di una nuova aula ed il rifacimento del tunnel di collegamento tra la vecchia e la nuova ala della scuola. Inoltre saranno ristrutturati ed ampliati i bagni e realizzati gli spogliatoi della palestra della scuola media.

Condividi