Ti trovi qui:Home»Aree Tematiche»Comunicati»Ponte sulla Sorra, via ai lavori ed ottenuto un nuovo finanziamento

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi proseguire accetta i cookie. Per saperne di piu'

Approvo
Venerdì, 15 Febbraio 2019 13:22

Ponte sulla Sorra, via ai lavori ed ottenuto un nuovo finanziamento

La progettazione realizzata dal Comune di Monteroni ha ottenuto un contributo regionale di 80 mila euro per il consolidamento del ponte a confine con il territorio di Buonconvento

 Ottanta mila euro per il rifacimento del ponte sulla Sorra, a Ponte d'Arbia. Il Comune di Monteroni d'Arbia ha infatti ottenuto un contributo tramite la Regione Toscana proveniente dal Gal Leader (Gruppi di azione locale, finanziati dall'unione europea). La progettazione per il consolidamento del ponte era infatti stata eseguita dall'amministrazione comunale e così è stato possibile partecipare al bando ed ottenere il finanziamento finalizzato all’intervento di consolidamento e conseguente miglioramento della viabilità al ponte sulla Sorra.

“L’intervento al ponte sulla Sorra – spiega il sindaco di Monteroni d'Arbia Gabriele Berni - ha rappresentato una priorità per questa amministrazione, in maniera particolare a seguito dell'ultima alluvione, che ha fatto emergere complessità aggiuntive su questa infrastruttura fondamentale per il nostro territorio e per quello dei nostri vicini nel comune di Buonconvento. L’intervento si somma ai tanti investimenti che abbiamo fatto a seguito dell’alluvione del 2015 che non hanno riguardato solo interventi di ristrutturazione e riparazione o consolidamento ma anche di prevenzione e riduzione del rischio idraulico. Con l’intervento sul Ponte della Sorra arriviamo a circa 9 ponti sui quali siamo intervenuti in questi 5 anni e significa avere messo mano ad un patrimonio che invece era stato realizzato nel corso di diversi decenni”.

“Il progetto è stato aggiudicato attraverso le dovute procedure di gara – continua il Sindaco -  attualmente i lavori sono già in essere per quanto riguarda la realizzazione delle strutture di consolidamento che vengono predisposte in officina. Appena terminate le strutture prenderanno avvio i lavori sul luogo che dovrebbero avere una durata di circa tre mesi. L’ ottenimento di un altro contributo che va ad aggiungersi alle tante altre risorse che siamo riusciti ad ottenere è la dimostrazione della nostra attività ed attenzione indirizzata alla ricerca di risorse esterne che è stata fondamentale per poter realizzare la mole straordinaria degli investimenti, circa 12 milioni di euro, che abbiamo messo in atto nel nostro comune in questi cinque anni.”

“Possiamo dire – aggiunge l’assessore ai Lavori Pubblici Francesco Grassi - che il ponte sarà completamente rinnovato, per la sicurezza di tutto il territorio e dei tanti cittadini che ci transitano ogni giorno. Il percorso è stato complesso basti pensare ai molteplici soggetti chiamati ad esprimere pareri perché interessati per competenza o dalle eventuali servitù: Genio civile, soprintendenza, Enel, Terre Cablate. Il tutto ovviamente ha visto la condivisione con il Comune di Buonconvento e la nostra Amministrazione come capo fila. A questo punto non ci rimane che monitorare sullo svolgimento dei lavori”.

Condividi