Ti trovi qui:Home»Aree Tematiche»Comunicati»“Partiamo da Monteroni per Pulire il Mondo!”

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi proseguire accetta i cookie. Per saperne di piu'

Approvo
Venerdì, 28 Settembre 2018 13:38

“Partiamo da Monteroni per Pulire il Mondo!”

A Monteroni la coscienza ecologica ed ambientale si impara a scuola! Anche per l’anno 2018 infatti il comune di Monteroni d’Arbia ha aderito alla campagna "Puliamo il mondo",

promossa a livello nazionale da Legambiente ed alla quale aderiscono molti comuni, associazioni e cittadini. L’amministrazione di Monteroni ha voluto coinvolgere le scuole, con un programma che le ha viste protagoniste questa mattina, venerdì 28 settembre.

"La campagna di Legambiente è fondamentale per sensibilizzare tutti alla cura ed all’attenzione verso il mondo che viviamo – spiega il sindaco di Monteroni d’Arbia Gabriele Berni – I ragazzi hanno trascorso la mattinata assieme alle loro insegnanti ed agli addetti comunali al parco della Gora e le aree limitrofe alle loro aule, pulendo e sistemando a dovere fiori e aiuole. I piccoli saranno d’ora in poi le sentinelle di un mondo più pulito, partendo dal nostro territorio".

Questa mattina infatti, venerdì 28 settembre, il Comune ha coinvolto le classi della Scuola Secondaria di I grado Renato Fucini per pulire i giardini adiacenti la scuola, Via delle Rimembranze e il Parco della Gora. A conclusione dell'iniziativa, alla quale sono stati presenti anche alcuni soci volontari della sezione senese di Legambiente, i bambini hanno piantato fiori e piantine nelle aiuole del parco.

“Grazie davvero a tutti coloro che ogni anno rendono possibile un momento come questo – interviene l'assessora alla Pubblica Istruzione Giulia Timitilli - grazie agli insegnanti ed operatori, ai genitori e naturalmente a Legambiente e agli ospiti della nostra Rsa, alcuni dei quali hanno partecipato alla giornata dando consigli ed aiuti ai piccoli. Da domani starà a loro, alle nuove generazioni, dovranno tenere sempre alta la guardia e vigilare affinché il mondo prenda una nuova strada e che sia il più ecologica possibile”.

“Puliamo il mondo” è una campagna promossa da Legambiente tesa alla pulizia del territorio per chiedere e avere città più pulite e vivibili. Un piccolo gesto di grande valore educativo che contribuisce a sviluppare senso civico. Si tratta dell’edizione italiana di Clean up the world, il più grande appuntamento di volontariato ambientale nel mondo che, nato a Sydney nel 1989, coinvolge ogni anno oltre 35 milioni di persone in circa 120 Paesi.

Condividi